Intervento migliorativo su riempitrice

17-riempitrice-shampoo

Non sempre ci viene chiesto di progettare e costruire un macchinario nuovo. Capita a volte che il cliente abbia la necessità di intervenire su macchinari già in uso, al fine di migliorarne le performance produttive. Di recente in effetti, un cliente che opera nel settore farmaceutico ci ha espresso delle perplessità sul funzionamento di una macchina che già veniva utilizzata nel loro processo produttivo, e ci ha chiesto di apportare delle migliorie.

Insieme abbiamo definito quali fossero le criticità del macchinario e quindi dove lavorare per rimediare. Dopo aver definito i punti su cui fosse necessario intervenire, il nostro progettista ha disegnato le modifiche da apportare.

Il macchinario è stato trasferito nella nostra sede dove i tecnici dell’officina hanno smontato i pezzi da sostituire con quelli nuovi.

Si tratta di una riempitrice che viene impiegata, come detto, nel settore farmaceutico. Lo scopo di questa macchina è quello di riempire i flaconi di shampoo. Prima del nostro intervento, il processo risultava lento e macchinoso. Dopo le modifiche, siamo riusciti a soddisfare la richiesta del cliente: velocizzare e semplificare la fase di attrezzaggio.  Ora, non solo la macchina esegue la lavorazione più velocemente ma è anche più facile da attrezzare cosi da renderla un’operazione agevole per tutti gli operatori.